Azienda stralcia debito di 1.200.000 euro con banca salvando garanti e dipendenti

trattativa stralcio debiti banca

Un imprenditore di una storica conceria di Chiampo (VI) si è rivolto allo studio Financelab per un importante debito contratto con l’ex Popolare di Vicenza ed ex Veneto Banca, chiedendoci se era possibile ridurlo attraverso una trattativa a “saldo e stralcio” o con rimodulazione dell’esposizione. Stando al prospetto della Centrale dei Rischi

Leggi l'articolo completo

Perizia su rapporti bancari: come riconoscere una buona relazione da un comune prestampato

Quando si parla di controversie bancarie è decisamente molto complicato riconoscere una buona perizia su rapporti bancari (conto corrente, mutuo, leasing, finanziamento, cessione del quinto, etc.), soprattutto se non si conosce bene la materia. Ma allora, come riconoscere una perizia tecnica redatta in maniera impeccabile? Le perizie di parte, o meglio, le

Leggi l'articolo completo

Ricorso all’arbitro bancario (ABF): impossibile contestare l’usura

Recentemente il titolare di un negozio specializzato in dispositivi per la sicurezza e l’antinfortunistica si è rivolto al nostro studio per verificare due rapporti di conto corrente sorti agli inizi del 2009. A seguito di una nostra accurata valutazione dei contratti di conto corrente ed affidamento è emersa la presenza di interessi

Leggi l'articolo completo

Opposizione a decreto: vetreria artistica stravolge la propria situazione economica

Nel 2015 una storica vetreria artistica della provincia di Macerata riceveva un decreto ingiuntivo da una banca del territorio per la somma di 29.000 euro, relativo ad un finanziamento chirografario. Affidata la valutazione del caso al nostro Studio, in base alla ulteriore documentazione prodotta dalla vetreria riguardante un conto corrente dell’azienda, sono

Leggi l'articolo completo

Azienda Agricola diventa creditrice estinguendo scoperto da 150mila euro

All’inizio del 2015 il titolare di un’azienda agricola del padovano si recò presso il nostro Studio per una verifica dei rapporti bancari (conti correnti) che intratteneva da oltre un decennio con una primaria banca del Veneto: i risultati furono immediatamente chiari, ossia la presenza di interessi applicati oltre il limite consentito dalla

Leggi l'articolo completo

Società del settore eolico risarcita di 90.000 euro

Nel 2015 è stato richiesto all’Ing. Paolo Cesari di occuparsi dell’attività di consulenza tecnica di parte (CTP) a difesa di una società del settore eolico, nell’ambito di una consulenza d’ufficio (CTU) presso il foro di Bolzano. Il caso vedeva coinvolta la società contro una banca altoatesina per un finanziamento di anticipazione fatture

Leggi l'articolo completo

Associazione per la tutela dei consumatori bocciata in matematica

Qualche giorno addietro ci siamo imbattuti nella lettura di un articolo apparso su un quotidiano di informazione giuridica, scritto da un avvocato, rappresentante di spicco di una nota associazione nazionale per la tutela dei consumatori, nonchè consigliere presso altrettanti organi ministeriali. L’articolo verteva su un’analisi tecnico-giuridica relativa all’efficacia della clausola di salvaguardia

Leggi l'articolo completo

Prestito personale usurario: pensionata partenopea risarcita degli interessi

Recentemente una pensionata partenopea si è rivolta allo studio Financelab per verificare le condizioni del proprio prestito personale contratto con la più grande società di credito al consumo d’Italia: in quell’occasione è apparsa fin da subito una criticità, ossia un costo del credito (TAEG/ISC) da noi calcolato superiore al tasso soglia solo

Leggi l'articolo completo

Autoricambi padovano vittorioso contro 3 banche

Era solo la fine del 2015 quando un imprenditore padovano, titolare di una rivendita di ricambi per auto, si è rivolto allo Studio Financelab per verificare i propri rapporti bancari (conti correnti): la situazione è apparsa abbastanza critica, evidenziando per ben 3 istituti di credito un modus operandi oggettivamente vessatorio, con l’applicazione

Leggi l'articolo completo