Oggi vogliamo presentare un esempio reale di come le banche possano applicare l’usura nei nostri conti correnti.
Iniziamo valutando l’estratto conto di un piccolo imprenditore, completo di riassunto scalare e riepilogo competenze, dal quale è possibile ricavare gli interessi debitori pagati pari a 296,83 € (calcolati al tasso entro/oltre fido), oltre a delle Commissioni di Istruttoria Veloce (CIV) per 1.400 €.

Per comprendere a prima vista se vi può essere la presenza di usura in un qualsiasi estratto conto è sufficiente valutare l’incidenza delle spese riferibili al credito (ovvero riferite all’affidamento) rispetto agli interessi pagati: se le commissioni e le spese hanno un importo pari o superiore agli interessi debitori, molto probabilmente sarà riscontrabile l’usura.

In questo caso è possibile notare come la Commissione di Istruttoria Veloce abbia un peso davvero rilevante rispetto agli interessi pagati (è cinque volte più grande), ed è stata applicata in ben 20 occasioni: la CIV ha un costo fisso e viene applicata ogni qualvolta si eccede il fido accordato, anche se di soli 0,43 €.

Effettuando il calcolo del costo complessivo dell’operazione di credito (espresso in termini percentuali), contemplando anche tutte le spese riferibili al credito sostenute, si ottiene un valore di TAEG pari a 40,87%, superiore quindi al tasso soglia dell’usura bancaria che, per il 1° trimestre 2013, è di 16,68%.

Secondo la Legge 108/96, l’importo contestabile ammonta alla somma degli interessi, commissioni e spese riferibili al credito versate nel trimestre, ovvero a 1.793,83 €.

Da osservare che, secondo la Banca d’Italia, per valutare il superamento del tasso soglia dell’usura, occorre considerare solo il tasso globale ottenuto da quelli entro e oltre fido che hanno generato 296,83 € di interessi, e non considerare l’influenza di 1.400,00 € di CIV.

Questa non è solamente usura, è anche una vergogna per il sistema di controllo italiano!

Se desideri una valutazione seria e professionale dei tuoi rapporti bancari, una perizia tecnica o un consulente di parte di comprovata esperienza, contattaci senza impegno e sapremo fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.